Gli artisti

foto degli artisti di Comiciassociati

 

“COMICI ASSOCIATI” è un nuovo progetto per la distribuzione e la promozione di teatro comico di qualità. Un gruppo di comici con una lunga esperienza di palcoscenico e di televisione ha deciso di unirsi per valorizzare il proprio lavoro.


Claudio Batta Claudio Batta: attore di Teatro con la compagnia Tempi Moderni, da Agatha Christie ad Anton Cechov, da Michael Frayn a Georges Feydeau. Il grande pubblico ha imparato a conoscerlo soprattutto nel personaggio di Capocenere, “l’enigmista” di Zelig Circus, ma Capocenere non è che uno dei personaggi di Claudio, così come il Cabaret non è che uno dei settori in cui ha espresso il suo talento.
Leggi la scheda dello spettacolo AGRODOLCE
Leggi la scheda dello spettacolo RECITAL
Vai al sito ufficiale dell’artista: www.claudiobatta.it

Margherita Antonelli Margherita Antonelli: diventa famosa grazie alle sue partecipazioni a Cielito Lindo e Zelig – Facciamo cabaret, in quest’ultima interpreta una inarrestabile donna delle pulizie. Attrice completa perché lavora in teatro, in TV ed alcune esperienze cinematografiche. Partecipa poi a Quelli che il calcio con una indimenticabile imitazione di Recoba e come co-protagonista nel film Ravanello Pallido con Luciana Littizzetto. Conduce Zelig Women in Laugh e partecipa a Colorado Cafè. Partecipa anche alla fiction TV Un ciclone in famiglia con Massimo Boldi. Margherita ha lavorato molto in teatro ma anche alla radio su Rai Radio 2. Nel 2015 l’esordio letterario come autrice del romanzo “Il vestito della sposa” per La Memoria del Mondo Libreria Editrice.

Giorgio Verduci Giorgio Verduci: è del segno dei gemelli . Non è vero che i gemelli hanno una doppia personalità, ne hanno una per ogni occasione e vivono più vite in una. Mentre studiava lavorava e mentre lavorava frequentava i laboratori di cabaret e le scuole di recitazione . Tutto ripetuto due volte, una per gemello. E’ in grado di eseguire piccole riparazioni domestiche, curare il giardino, preparare un pranzo, stirare, patente A e B, auto e moto munito, lingua inglese livello pub, dialetti italiani ottima comprensione. E’ stato infermiere e prima ancora insegnante di educazione fisica. Il tutto con tenacia e dignitosi risultati, del resto i gemelli fanno le cose insieme.
Se tornasse indietro cambierebbe solo il segno zodiacale. No il segno zodiacale non lo cambiamo.

Giovanni D'Angella Giovanni D’Angella: sono nato nel 1981, il 13 Marzo, come Thomas Hafstad, Sverre Nordby e Fernando Birri (tranquilli anch’io non li conosco… li ho trovati su Wikipedia). Ho passato un’infanzia serena, sono andato a scuola e con grande sorpresa a 25 anni avevo già il diploma.
Mia madre mi voleva ingegnere, mio padre mi voleva architetto, mia sorella non mi voleva… stava meglio da figlia unica. Per anni mi sono diviso tra lo studio ed il lavoro: infatti ho studiato il modo per non lavorare e sono finito in un villaggio turistico. I miei, dopo 7 anni, erano preoccupati: avevano paura che tornassi.
Mi sono stabilito a Milano, cuore pulsante dell’economia nostrana, convinto che se tutti i miei amici fossero riusciti a trovare lavoro, qualcuno avrebbe potuto mantenermi. Ho iniziato a studiare recitazione, ho seguito degli stage di clownerie, ho frequentato l’Accademia del Comico e il Teatro Arsenale… alternando il lavoro serio alle passioni più frivole, tra le quali la prima era vendere case (il vizio mi è rimasto e quando riesco mi concedo ancora qualche rogito!).